Allarme Isis nel Milanese: contatti coi rapitori dei tecnici Bonatti?

L’allarme collegato alle ultime vicende in Libia è ormai noto, e ha già fatto innalzare il livello di allerta nei nostri porti. Ma oggi il Corriere della sera va oltre, e documenta il piano dell’Isis di inviare in Italia jiahdisti mescolati ai migranti sui barconi. Non solo, ma  elementi dell’Isis (secondo i servizi segreti libici) sarebbero già nel Milanese.

E ci sarebbero riscontri anche sul collegamento fra un pericoloso elemento, Abu Nasim, ed il gruppo che un anno fa rapì 4 tecnici della Bonatti, due dei quali poi vennero uccisi.

Leggi l’articolo completo sul sito del Corriere della sera

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...